HomeCos'è HERITYLa CertificazioneALBO NazionaleAgendaPartner
Attività svolteAttività in corsoAttività futureAvvisi
 





La Provincia di Roma ha affidato ad HERITY Italia il compito di organizzare il corso d'aggiornamento 2009 pensato per i responsabili dei musei del territorio.

"Il bersaglio HERITY e la sua applicabilitÓ"

I giorno: sala Santa Marta (Roma)

Tra gli obiettivi di questa tre giorni  - 20, 21 e 22 aprile 2009 - in primo luogo il taglio pratico e l'interazione.
 

Maurizio Quagliuolo e Grazia Conti

L'assessore alla cultura del Comune di Rieti Gianfranco Formichetti, la direttrice del Museo Civico di Rieti Monica de Simone e Bruna Amendolea della Provincia di Roma


La prima giornata di lavoro Ŕ stata un modo per introdurre, attraverso l'incontro con i suoi rappresentanti e un ampio dibattito, il sistema di certificazione HERITY: Maurizio Quagliuolo, Grazia Conti e GaŰl de Guichen hanno parlato dei quattro settori del bersaglio.

Il secondo ed il terzo giorno sono stati dedicati all'esperienza sul campo: i partecipanti hanno incontrato direttori di musei giÓ certificati HERITY a Roma e Rieti.  
Fulcro di queste giornate il workshop: si Ŕ trattato si simulare la compilazione della scheda HERITY per il gestore, confrontandosi con la direttrice del Museo Civico Archeologico di Rieti, Monica de Simone, e con quella del Museo dei Beni Ecclesiastici di Rieti, Ileana Tozzi.
     

L'incontro con Ileana Tozzi, direttrice del Museo dei Beni Ecclesiastici di Rieti

Leggendo i risultati del workshop


L'incontro con i musei romani, nello specifico i rappresentanti della Centrale Montemartini e del Planetario di Roma (Vincenzo Vomero) e con quelli di ZŔtema  Rosa Mandetta (responsabile qualitÓ della societÓ di gestione) e Teresa Mulone (Responsabile Musei) ha completato le opportunitÓ di scambio.

I questionari compilati dai partecipanti hanno evidenziato diversi punti di vista, ma tutti sono stati concordi sull'importanza di questo scambio fra colleghi.
 

In visita al Planetario di Roma

L'arrivo a Rieti

 
ęDRI

Top