HomeCos'è HERITYLa CertificazioneALBO NazionaleAgendaPartner
Attività svolteAttività in corsoAttività futureAvvisi
 



La Provincia di Roma affida ad HERITY il corso d'aggiornamento 2009 per i responsabili dei musei del territorio.

Sardara (VS) certifica con HERITY il suo sistema di beni culturali.

Nel Dicembre 2008 l'Italia ospita a Roma la Seconda Conferenza Internazionale HERITY. Ulteriori informazioni su queste pagine.

A partire dall'autunno 2007 la seconda serie di Giornate Tematiche per la preparazione della Seconda Conferenza Internazionale HERITY.

Il 31 luglio 2007 terza  riunione plenaria dell'Advisory Board. Il prof. Antonio Paolucci entra in HERITY Italia.

Nel Dicembre 2006 l'Italia ospita a Roma la Prima Conferenza Internazionale HERITY. Ulteriori informazioni su queste pagine.

Ampio dibattito alle Giornate Tematiche del 21 dicembre 2005, 31 marzo e 9 giugno 2006 in preparazione della Prima Conferenza Internazionale HERITY: poche chiacchiere, molti fatti.

Completo il primo itinerario a certificazione HERITY nel sito UNESCO Centro Storico di Roma, che comprende 12 monumenti e coinvolge 11 istituzioni diverse.

La Presidenza della Repubblica riceve il riconoscimento HERITY per il Palazzo del Quirinale.

Il 3 febbraio 2005 prima riunione plenaria dell'Advisory Board. Il prof. Adriano La Regina farÓ parte di HERITY Italia.

La Necropoli Vaticana sperimenta il sistema HERITY di rilevazione dell'opinione del pubblico nei confronti dei propri visitatori.

In occasione del Colloquio Internazionale "La Gestione del Patrimonio Culturale" (VIII edizione) viene ufficialmente presentata HERITY Italia.

Il 5 giugno 2003 viene fondata HERITY Italia. Fra i primi obiettivi quello di prendere immediati contatti con le realtÓ interessate dalla innovativa attivitÓ e fissare i  modi per la diffusione al pubblico dei risultati. Il Presidente Ciampi si complimenta per l'alto profilo dei componenti.

 
ęDRI

Top